Vedere l'articolo

Impianti fotovoltaici ad integrazione archittettonica:

Inserito da:nicholas | Data: 27 gennaio 2012

Impianti fotovoltaici ad integrazione archittettonica:

 Sono stai approvati in questi giorni dal GSE i nostri primi due impianti fotovoltaici ad integrazione architettonica con caratteristiche innovative (tariffa 0,427€/kWh). Gli impianti, realizzati con moduli provenienti da due costruttori differenti, posseggono le seguenti caratteristiche: il primo da 2,34kWp è costituito da 13 moduli della System Photonics, mentre per il secondo da 2,96kWp abbiamo impiegato 16 moduli della Centrosolar, serie Integration.

Ricordiamo che per essere considerati integrati con caratteristiche innovative gli impianti fotovoltaici  devono utilizzare moduli e componenti speciali, sviluppati specificatamente per sostituire elementi architettonici, e devono rispondere ai requisiti costruttivi e alle modalità di installazione indicate in allegato 4 (art. 3, comma 1, lettera t) del DM. 05/05/2011 (IV conto energia).

Questa tipologia di impianto fotovoltaico, oltre ad essere poco impattante esteticamente e  ad integrarsi perfettamente con la struttura che lo ospita, presenta il notevole vantaggio di percepire una tariffa maggore per kilowattora prodotti rispetto agli impianti tradizionali.

Il GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) ha pubblicato un'utile guida (Guida alle applicazioni innovative finalizzate all'integrazione architettonica del fotovoltaico) al fine di individuare correttamente la tipologia dell'integrazione che può ricevere secondo quanto previsto dalla normativa vigente. La guida, con vasta gamma di esempi visuali, intende anche mostrare come la tecnologia fotovoltaica possa validamente armonizzarsi nei nostri panorami urbani ed extraurbani rispettandone gli equilibri estetici e architettonici.

[...]