I nostri droni

Riduci

La nostra flotta si compone per ora di due droni, uno autocostruito e assemblato al nostro interno partendo da zero (al momento in fase di aggiornamento), e il secondo invece commerciale acquistato (ma completamente personalizzato). Sono droni di piccole dimensioni agili e silenziosi che ben si adattano a lavorare in spazi anche ristretti e decollano in pichissimo spazio. Sono equipaggiati con una telecamera GoPro Hero 3 Balck per video e foto ad alta risoluzione, con pesi però contenuti e mantendo l'agilità del mezzo inalterata. Questo inoltre consente anche un'autonomia di volo superiore rispetto a quando si montano pesanti videocamere o fotocamere, che si aggira intorno ai 25 minuti di volo.

DJI Phantom aggiornato

Riduci

Il Phantom è un drone a quattro motori (quadricottero) abbastanza famoso prodotto dal 2013 dall'americana DJI, la sua fama è dovuta alla grande manovrabilità anche in spazi ristretti del velivolo e al fatto che può essere personalizzato e aggiornato grazie all'elettronica Naza-M che è una delle più utilizzate e affidabili del settore. Quello che abbiamo fatto per migliorare le prestazioni già ottime dal Phantom sono state le seguenti modifiche/aggiunte:

  • Abbiamo montato un supporto o gimbal stabilizzato su due assi per ridurre al minimo le vibrazioni sulla telecamera in modo da ottenere immagini e video professionali;
  • Abbiamo installato il canale 7 sul radiocomando per poter controllare da remoto l'orientamento della videocamera per video e foto ancora più d'impatto;
  • Abbiamo installato un kit che consente di montare due batterie Lipo da 2200mAh per prolungare il tempo di volo;
  • Abbiamo installato un kit FPV per vedere da terra ciò che visualizza la GoPro in volo in modo da sapere in ogni istante cosa stiamo filmando/fotografando con precisione;
  • Abbiamo montato eliche in carbonio bilanciate per migliorare la stabilità del Phantom in volo;
  • Abbiamo montato il kit di telemetria IOSD mini e il modulo Bluetooth (4.0) per avere sempre a portata di mano i dati principali del drone anche quando in volo e poterli modificare a piacimento;
  • Abbiamo installato il kit Ipad grounding station che aggiunge una serie di funzionalità quali la possibilità di pilotare il drone in manuale con tramite Ipad ma anche la possibilità di usare sigoli punti sulla mappa sfruttando il GPS interno al drone o anche di caricare mappe formate da più punti che formano un percorso che il Phantom percorrerà in automatico all'altezza di volo stabilita.

Tutte queste modifiche rendono il Phantom adatto a qualsiasi tipo di ripresa aerea, anche le più professionali e strane, uno dei nostri ultimi lavori è stato quello di realizzare degli scatti dall'alto di alcuni frandi impianti fotovoltaici ad Alessandria, per vedere le immagini clicca qui.

Esacottero in fase di aggiornamento

Riduci

Il secondo membro della nostra flotta di droni è un esacottero (modello con sei motori) che stiamo aggiornado e che sarà in grado di portare una fotocamera Reflex per realizzare video e foto di qualità ancora superiori. Il telaio in carbonio è leggero, resistente, moderno e molto bello esteticamente. L'elettronica è al momento la APM ( ArduPilot Mega) che consente di pilotare il drone manualmente e sfruttando i vari sensori a bordo anche di sfruttare la mappa ed il Gps per caricare percorsi che il drone seguirà in automatico. Per stabilizzare le riprese è presente un supporto stabilizzato su due assi che ci permette di avere immagini e riprese nitide e ferme di qualità professionale. Questo drone è di dimensioni leggermente superiori a quelle del Phantom, e gli permettono di sollevare carichi superiori ma non ne pregiudicano la manovrabilità in spazi ristretti e l'affidabilità.